FACEBOOK TWITTER
06/05/2021

OGM: la società civile e i produttori biologici e agroecologici bocciano il parere della Commissione Ue favorevole a una diversa normativa del settore.

Le organizzazioni dei produttori biologici, dell’agricoltura contadina e della società civile esprimono profonda preoccupazione rispetto alla posizione della Commissione europea che si è espressa a favore di una regolamentazione ad hoc per le nuove tecniche di manipolazione genetica (NGT/NBT) per sottrarle alla normativa sugli OGM in essere, aggirando così la sentenza della Corte di Giustizia europea. Dando un sostanziale via libera agli OGM di nuova generazione, la Commissione annuncia la resa di fronte alle pressioni delle industrie dell’agribusiness mettendo in discussione lo stesso principio di precauzione europeo.

Si tratta di una grave minaccia per le piccole e medie produzioni locali e, in generale, per tutto il comparto delle produzioni biologiche e di qualità che caratterizzano il Made in Italy.

Facendo eco alla voce delle lobby industriali, la Commissione elenca le stesse promesse non mantenute che sono state fatte vent’anni fa per promuovere gli OGM: meno pesticidi, maggiori rese, adattamento al cambiamento climatico.

Lo studio della Commissione europea sulle nuove tecniche genomiche NGT, o anche NBT, è stato pubblicato su richiesta del Consiglio e a seguito di importanti e continue pressioni lobbistiche da parte dei grandi gruppi industriali del settore. La Commissione, noncurante dei rischi e degli allarmi lanciati dalla società civile e dalle organizzazioni contadine e degli agricoltori biologici ha rilasciato il suo nulla osta a una deregolamentazione, visto che le nuove tecniche ricadono attualmente sotto la normativa degli OGM, così come stabilito dalla Corte di Giustizia Europea nel 2018. Sottrarre i prodotti OGM ottenuti con queste tecniche alla normativa in essere significa, inoltre, rimettere in discussione una etichettatura chiara, la cui rimozione potrebbe privare i consumatori del diritto di conoscere e scegliere cosa stanno acquistando. Eppure l’Unione europea è il campione della tracciabilità, potendo attualmente etichettare molti prodotti di qualità.

Chiediamo che, di fronte a questa infausta apertura, i parlamentari europei e nazionali, i governi nazionali, regionali e locali si mobilitino immediatamente per impedire l’ingresso non dichiarato e la coltivazione di organismi geneticamente modificati in Europa. Una vera transizione ecologica si ottiene offrendo supporto all’agricoltura contadina, promuovendo l’agricoltura biologica e favorendo l’agroecologia, l’economia circolare, la filiera corta e non cedendo alle pressioni delle multinazionali e delle grandi corporazioni agricole. Proprio queste infatti otterrebbero il controllo delle filiere agroalimentari grandi profitti dalla commercializzazione di varietà geneticamente modificate continuando a imporre, di fatto, i vecchi sistemi di produzione e distribuzione che hanno condotto alla crisi ambientale attuale. Inoltre, estendere i  brevetti sulle sementi, rappresenta una grave minaccia per la sovranità alimentare delle popolazioni.

Lo studio sarà discusso dai  ministri dell’Ue al Consiglio dell’agricoltura e della pesca a maggio. La Commissione discuterà anche i suoi risultati con il Parlamento europeo e con tutte le parti interessate. Nei prossimi mesi, sarà effettuata una valutazione d’impatto, compresa una consultazione pubblica, per esplorare le opzioni politiche riguardanti la regolamentazione.

Le scriventi organizzazioni: Acu, Aiab, Altragricoltura Bio, Apab, Ari, Civiltà Contadina, Coord. Zero OGM, Crocevia, Deafal, Egalité, European Consumers, Fairwatch, Federbio, Firab, Greenpeace, Isde, Legambiente, Lipu, Navdanya, Pro Natura, Slow Food, Terra!, Unaapi, Wwf, chiedono che la Commissione rispetti  il principio di precauzione, protegga  l’ambiente dai rischi legati ai nuovi OGM e apra  un dibattito pubblico basato sui fatti e su dati scientifici indipendenti e non influenzato dagli interessi delle potenti lobby dell’agricoltura industriale  (oltre il 70% degli intervistati erano preventivamente favorevoli ai prodotti NBT). Chiediamo che il Governo italiano si opponga all’introduzione di OGM di nuova generazione salvaguardando il carattere “Libero da OGM” della sua agricoltura. C’è ancora tempo per bloccare una deriva pilotata dai grandi interessi economici finanziari del settore, che ben poco hanno a che vedere con la sostenibilità ambientale.

*Comunicato stampa per conto di: Acu; Aiab; Altragricoltura Bio; Apab; Ari, Civiltà Contadina, Coord. Zero OGM; Crocevia; Deafal; Egalité; European Consumers; Fairwatch; Federbio; Firab; Greenpeace; Isde; Legambiente; Lipu; Navdanya; Pro Natura; Slow Food; Terra!; Unaapi; Wwf.

Fonte e articolo completo: https://feder.bio/ogm-la-societa-civile-produttori-biologici-agroecologici-bocciano-parere-della-commissione-ue-favorevole-diversa-normativa-del-settore/

 

Condividi su:
Eventi e fiere
08/09/2022

Sana, Salone del Biologico dal 8 all'11 settembre a Bologna

Giunta alla sua 34° edizione, SANA si è consolidata anno dopo anno come l’appuntamento imprescindibile per presentare e scoprire le novità di settore, sviluppare nuove relazioni commerciali, analizzare i trend di mercato e tracciare le linee future di tutto ciò che appartiene al mondo del biologico, del naturale e del sostenibile.

18/05/2022

Le innovazioni per il pomodoro da industria in agricoltura biologica al via la seconda edizione 20 maggio 2022

Dopo il successo dell’edizione 2021, torna la Fiera in Campo sulle innovazioni per il pomodoro da industria biologico organizzata da FederBio Servizi e Azienda Agraria Sperimentale Stuard.

28/03/2022

Biolife 2022 - La fiera dello stile di vita consapevole

Acquistare consapevolmente e vivere bene!

24/03/2022

Natural Products Organic Europe - Londra - 3 e 4 aprile 2022

La Fiera del settore ecosostenibile ha annunciato che la registrazione  per la nuova edizione del 2022 dei visitatori è  aperta

24/03/2022

Green Food Week: la settimana del mangiare sostenibile ha contato 390.000 pasti a basso impatto ambientale

Più di 100 Comuni italiani, circa 20 enti regionali che gestiscono le mense universitarie e una quindicina di scuole private per un totale di 390.000 pasti sostenibili

14/03/2022

Slow Wine Fair 27 - 29 marzo 2022

Slow Wine Fair - TRE GIORNI DI EVENTO dal 27 al 29 marzo 2022

12/05/2020

BOLOGNAFIERE ANTICIPA LE DATE DI SANA 2020

SANA, dal 3 al 6 settembre a Bologna per la sua 32esima edizione

18/02/2020

BioFach 2020: cresce il biologico in Ue FederBio: anche in Italia si punti a politiche a sostegno del settore

Al Salone internazionale di Norimberga sono stati presentati i nuovi dati sull’andamento del biologico in Europa: un mercato che registra un +8% di crescita nel 2018 raggiungendo un fatturato di 40,7 miliardi di euro

21/10/2013

Sostenibili si diventa: Camera Nazionale della Moda ospite al convegno del 25 ottobre 2013, al Palazzo dei Congressi di Firenze

Sostenibili si diventa, obiettivi, processi, persone, prodotti, che vanta il patrocinio di Confindustria Firenze, Consorzio Centopercento Italiano e Leatherzone, vedrà anche la partecipazione della Camera Nazionale della Moda Italiana.

08/09/2022

Sana, Salone del Biologico dal 8 all'11 settembre a Bologna

Giunta alla sua 34° edizione, SANA si è consolidata anno dopo anno come l’appuntamento imprescindibile per presentare e scoprire le novità di settore, sviluppare nuove relazioni commerciali, analizzare i trend di mercato e tracciare le linee future di tutto ciò che appartiene al mondo del biologico, del naturale e del sostenibile.

18/05/2022

Le innovazioni per il pomodoro da industria in agricoltura biologica al via la seconda edizione 20 maggio 2022

Dopo il successo dell’edizione 2021, torna la Fiera in Campo sulle innovazioni per il pomodoro da industria biologico organizzata da FederBio Servizi e Azienda Agraria Sperimentale Stuard.

28/03/2022

Biolife 2022 - La fiera dello stile di vita consapevole

Acquistare consapevolmente e vivere bene!

24/03/2022

Natural Products Organic Europe - Londra - 3 e 4 aprile 2022

La Fiera del settore ecosostenibile ha annunciato che la registrazione  per la nuova edizione del 2022 dei visitatori è  aperta

24/03/2022

Green Food Week: la settimana del mangiare sostenibile ha contato 390.000 pasti a basso impatto ambientale

Più di 100 Comuni italiani, circa 20 enti regionali che gestiscono le mense universitarie e una quindicina di scuole private per un totale di 390.000 pasti sostenibili

14/03/2022

Slow Wine Fair 27 - 29 marzo 2022

Slow Wine Fair - TRE GIORNI DI EVENTO dal 27 al 29 marzo 2022

12/05/2020

BOLOGNAFIERE ANTICIPA LE DATE DI SANA 2020

SANA, dal 3 al 6 settembre a Bologna per la sua 32esima edizione

18/02/2020

BioFach 2020: cresce il biologico in Ue FederBio: anche in Italia si punti a politiche a sostegno del settore

Al Salone internazionale di Norimberga sono stati presentati i nuovi dati sull’andamento del biologico in Europa: un mercato che registra un +8% di crescita nel 2018 raggiungendo un fatturato di 40,7 miliardi di euro

21/10/2013

Sostenibili si diventa: Camera Nazionale della Moda ospite al convegno del 25 ottobre 2013, al Palazzo dei Congressi di Firenze

Sostenibili si diventa, obiettivi, processi, persone, prodotti, che vanta il patrocinio di Confindustria Firenze, Consorzio Centopercento Italiano e Leatherzone, vedrà anche la partecipazione della Camera Nazionale della Moda Italiana.

Stampa
09/11/2022

Il progetto di FederBio Servizi per il trasferimento di conoscenze verso il mondo produttivo delle migliori innovazioni per l’agricoltura biologica.

l progetto BioDemoFarm si fonda su di una rete di aziende biologiche e su un programma di azioni e progetti dimostrativi

16/08/2022

Scuola di Specializzazione in Agricoltura Biologica e Biodinamica

Accademia Bio è il format di FederBio Servizi per la formazione, il coaching e l’assistenza tecnica nel settore biologico

17/06/2022

Vino: Bio e denominazione di origine le leve per lo sviluppo

“Unire la denominazione, il valore del territorio, la distintività dei marchi, al tema del biologico, rafforza sia il mercato interno, che la possibilità di espansione sui mercati internazionali”, spiega Maria Grazia Mammuccini, presidente FederBio, a proposito del vino biologico

19/04/2022

Biologico: in Italia aumentano consumatori e giro d'affari nel canale off-trade. Ma c'è un gap informativo. La ricerca Nomisma per FederBio e AssoBio

Metà dei consumatori italiani di vino ha avuto almeno un’occasione di consumare un prodotto biologico nell’ultimo anno...

31/03/2022

“Pacchetto Ucraina”. Misure di sostegno all’agricoltura varate dalla Commissione UE. Per FederBio la sicurezza dei sistemi alimentari non può prescindere dall’agroecologia

La recente comunicazione della Commissione europea sulle misure di sostegno all’agricoltura nel nuovo contesto di crisi aggravato dalla guerra in Ucraina, indicano una direzione politica finalizzata a rendere l’agricoltura più resiliente e indipendente

24/03/2022

SANA Slow Wine Fair - 27 al 29 marzo Bologna - oltre 500 cantine provenienti da 18 Paesi

Slow Wine Fair, dal 27 al 29 marzo porterà a Bologna oltre 500 cantine provenienti da 18 Paesi, è all’insegna della transizione ecologica a tutela della biodiversità e della sostenibilità ambientale

25/02/2022

Gruppo Produttori Tester comunicazione piattaforma versione test

Comunichiamo a tutti i produttori che possono aderire come Produttori Tester alla nuova versione e beneficiare di 1 anno di presenza gratuita

25/02/2022

Invitiamo i produttori a registrarsi sulla nuova piattaforma di Connature - versione test

Vi invitiamo a registrarvi sulla nuova piattaforma e beneficiare di tutte le funzionalità di contatto e di geolocalizzazione a disposizione dei buyer per contattarvi velocemente

01/10/2021

Produttori Tester Inserimento un anno gratuito

Comunicazione a tutti i produttori facenti parte di Connature

16/09/2021

Conto alla rovescia per la nuova versione di Connature! Nuove funzionalità a servizio degli operatori

La nuova versione della piattaforma sarà online a breve! Registrati e promuovi i tuoi prodotti. Trova rivenditori e buyer velocemente ed inizia ad espandere la tua attività!

24/07/2021

Il mondo del biologico punta al 30% di superficie agricola bio al 2027 per mantenere la leadership in Europa

L’obiettivo ambizioso che ci siamo dati è puntare ad almeno il 25% di superficie agricola bio nella UE, una PAC più verde con un quarto del bilancio dedicato agli aiuti diretti dedicato agli ecoschemi

29/06/2021

PAC Post 2022: Un accordo deludente. Le associazioni di CambiamoAgricoltura: "un altro ostacolo per il Green Deal. Ora la palla passa all'Italia"

“Ha prevalso la conservazione dello Status quo e non l’ambizione per una vera transizione Agroecologica”

14/06/2021

Perché in Italia abbiamo bisogno di più agricoltura e più agricolture

L’Italia è il secondo paese produttore di cibo biologico, il primo in Europa, i dati dell’export confermano questa classifica e il mercato interno è destinato a crescere.

31/05/2021

Legge sul biologico vicina al traguardo. Legambiente: “la Camera la approvi velocemente”

All’approvazione definitiva della legge sul biologico, dopo il recente via libera del Senato con 195 sì, un astenuto e un solo voto contrario – quello della senatrice Cattaneo – mancano davvero pochi metri e Legambiente entra nuovamente nel vivo del dibattito

06/05/2021

OGM: la società civile e i produttori biologici e agroecologici bocciano il parere della Commissione Ue favorevole a una diversa normativa del settore.

Dando un sostanziale via libera agli OGM di nuova generazione, la Commissione annuncia la resa di fronte alle pressioni delle industrie dell’agribusiness mettendo in discussione lo stesso principio di precauzione europeo...

09/11/2022

Il progetto di FederBio Servizi per il trasferimento di conoscenze verso il mondo produttivo delle migliori innovazioni per l’agricoltura biologica.

l progetto BioDemoFarm si fonda su di una rete di aziende biologiche e su un programma di azioni e progetti dimostrativi

16/08/2022

Scuola di Specializzazione in Agricoltura Biologica e Biodinamica

Accademia Bio è il format di FederBio Servizi per la formazione, il coaching e l’assistenza tecnica nel settore biologico

17/06/2022

Vino: Bio e denominazione di origine le leve per lo sviluppo

“Unire la denominazione, il valore del territorio, la distintività dei marchi, al tema del biologico, rafforza sia il mercato interno, che la possibilità di espansione sui mercati internazionali”, spiega Maria Grazia Mammuccini, presidente FederBio, a proposito del vino biologico

19/04/2022

Biologico: in Italia aumentano consumatori e giro d'affari nel canale off-trade. Ma c'è un gap informativo. La ricerca Nomisma per FederBio e AssoBio

Metà dei consumatori italiani di vino ha avuto almeno un’occasione di consumare un prodotto biologico nell’ultimo anno...

31/03/2022

“Pacchetto Ucraina”. Misure di sostegno all’agricoltura varate dalla Commissione UE. Per FederBio la sicurezza dei sistemi alimentari non può prescindere dall’agroecologia

La recente comunicazione della Commissione europea sulle misure di sostegno all’agricoltura nel nuovo contesto di crisi aggravato dalla guerra in Ucraina, indicano una direzione politica finalizzata a rendere l’agricoltura più resiliente e indipendente

24/03/2022

SANA Slow Wine Fair - 27 al 29 marzo Bologna - oltre 500 cantine provenienti da 18 Paesi

Slow Wine Fair, dal 27 al 29 marzo porterà a Bologna oltre 500 cantine provenienti da 18 Paesi, è all’insegna della transizione ecologica a tutela della biodiversità e della sostenibilità ambientale

25/02/2022

Gruppo Produttori Tester comunicazione piattaforma versione test

Comunichiamo a tutti i produttori che possono aderire come Produttori Tester alla nuova versione e beneficiare di 1 anno di presenza gratuita

25/02/2022

Invitiamo i produttori a registrarsi sulla nuova piattaforma di Connature - versione test

Vi invitiamo a registrarvi sulla nuova piattaforma e beneficiare di tutte le funzionalità di contatto e di geolocalizzazione a disposizione dei buyer per contattarvi velocemente

01/10/2021

Produttori Tester Inserimento un anno gratuito

Comunicazione a tutti i produttori facenti parte di Connature

16/09/2021

Conto alla rovescia per la nuova versione di Connature! Nuove funzionalità a servizio degli operatori

La nuova versione della piattaforma sarà online a breve! Registrati e promuovi i tuoi prodotti. Trova rivenditori e buyer velocemente ed inizia ad espandere la tua attività!

24/07/2021

Il mondo del biologico punta al 30% di superficie agricola bio al 2027 per mantenere la leadership in Europa

L’obiettivo ambizioso che ci siamo dati è puntare ad almeno il 25% di superficie agricola bio nella UE, una PAC più verde con un quarto del bilancio dedicato agli aiuti diretti dedicato agli ecoschemi

29/06/2021

PAC Post 2022: Un accordo deludente. Le associazioni di CambiamoAgricoltura: "un altro ostacolo per il Green Deal. Ora la palla passa all'Italia"

“Ha prevalso la conservazione dello Status quo e non l’ambizione per una vera transizione Agroecologica”

14/06/2021

Perché in Italia abbiamo bisogno di più agricoltura e più agricolture

L’Italia è il secondo paese produttore di cibo biologico, il primo in Europa, i dati dell’export confermano questa classifica e il mercato interno è destinato a crescere.

31/05/2021

Legge sul biologico vicina al traguardo. Legambiente: “la Camera la approvi velocemente”

All’approvazione definitiva della legge sul biologico, dopo il recente via libera del Senato con 195 sì, un astenuto e un solo voto contrario – quello della senatrice Cattaneo – mancano davvero pochi metri e Legambiente entra nuovamente nel vivo del dibattito

06/05/2021

OGM: la società civile e i produttori biologici e agroecologici bocciano il parere della Commissione Ue favorevole a una diversa normativa del settore.

Dando un sostanziale via libera agli OGM di nuova generazione, la Commissione annuncia la resa di fronte alle pressioni delle industrie dell’agribusiness mettendo in discussione lo stesso principio di precauzione europeo...