FACEBOOK TWITTER
07/02/2020

La spiritualità della Terra. L’agricoltura e il volontariato nella prospettiva dell’ecologia sociale.

Le emergenze ambientali e la cura del creato sono diventati negli ultimi anni i temi centrali nel dibattito politico e culturale internazionale. L’enciclica “Laudato sii” propone l’approccio dell’ecologia sociale per rispondere globalmente alle diseguaglianze causate dai cambiamenti climatici e dall’iniqua distribuzione delle risorse del pianeta. Le trasformazioni sociali ed economiche coinvolgono i sistemi di welfare e cambiano le stesse identità dei soggetti e le forme dell’aiuto.

In questo contesto si colloca lo sviluppo in Europa dell’agricoltura sociale, che mette al centro i programmi di inclusione sociale per soggetti svantaggiati e valorizza le capacità solidaristiche e di responsabilità sociale delle imprese. La spiritualità della terra, che è anche il titolo del seminario curato da Associazione nazionale bioagricoltura sociale e che si terrà a Padova l’8 febbraio, vuole essere una riflessione rivolta a tutti, credenti e non credenti, sulla importanza della Terra Madre, sulle capacità trasformative dell’economia e della società da parte di chi pratica “la cultura del dono”, il volontariato in particolare. L’Associazione Nazionale Bioagricoltura sociale (BioAS) propone questa ricerca di contenuti e di valori attraverso un confronto con il mondo della ricerca universitaria e con gli operatori.

Economisti, sociologi e filosofi si confronteranno con i volontari e gli imprenditori agricoli sulle basi etiche dell’agricoltura sociale e sulla costruzione di un’economia solidale. I “pensieri lunghi” e le progettualità nuove sono ormai indispensabili per sperimentare nuovi servizi per chi è più ai margini della società. Il volontariato moderno e chi pratica l’agricoltura biologica e sociale sono entrambi consapevoli di questa sfida e sono impegnati a ridisegnare un welfare generativo e di comunità.

A seguire è previsto un pranzo di solidarietà da agricoltura biologica e sociale presso il ristorante etico Strada Facendo, in via Chiesanuova, 131. Il menù è di 25 euro a persona.Per info e prenotazioni contattare il numero 3428328505.

8 Febbraio ore 9:30
Barbarigo, Piazza Duomo, 12

Fonte: https://aiab.it/la-spiritualita-della-terra-lagricoltura-e-il-volontariato-nella-prospettiva-dellecologia-sociale/

Condividi su:
Eventi e fiere
23/11/2020

Convegno organizzato da AIAB nell’ambito di B/Open, previsto per il 24 novembre dalle 14,00 alle 15,30

Convegno organizzato da AIAB nell’ambito di B/Open, previsto per il 24 novembre dalle 14,00 alle 15,30

21/10/2013

Sostenibili si diventa: Camera Nazionale della Moda ospite al convegno del 25 ottobre 2013, al Palazzo dei Congressi di Firenze

Sostenibili si diventa, obiettivi, processi, persone, prodotti, che vanta il patrocinio di Confindustria Firenze, Consorzio Centopercento Italiano e Leatherzone, vedrà anche la partecipazione della Camera Nazionale della Moda Italiana.

23/11/2020

Convegno organizzato da AIAB nell’ambito di B/Open, previsto per il 24 novembre dalle 14,00 alle 15,30

Convegno organizzato da AIAB nell’ambito di B/Open, previsto per il 24 novembre dalle 14,00 alle 15,30

21/10/2013

Sostenibili si diventa: Camera Nazionale della Moda ospite al convegno del 25 ottobre 2013, al Palazzo dei Congressi di Firenze

Sostenibili si diventa, obiettivi, processi, persone, prodotti, che vanta il patrocinio di Confindustria Firenze, Consorzio Centopercento Italiano e Leatherzone, vedrà anche la partecipazione della Camera Nazionale della Moda Italiana.

Stampa
13/01/2021

Ogm: il Parlamento sia trasparente e non accetti le nuove direttive Ue

Nonostante la Corte di giustizia europea abbia ritenuto che le Nbt (new breeding techniques) siano tecniche di modificazione genetica, queste vengono presentate come la frontiera più avanzata dell’agribusiness...

21/12/2020

L’Europa chiede all’Italia un futuro più verde per la nostra agricoltura

CambiamoAgricoltura: Il Piano Strategico Nazionale deve riportare la PAC verso la via della transizione agroecologica

15/12/2020

Per un terzo consumatori Usa Bio Italiano al top, il vino fra i prodotti di punta

Ma il 43% rischia di aquistare prodotti che richiamano erroneamente al Made in Italy

09/12/2020

FederBio: per l’Italia target del 30% di campi biologici

Avere il 25% di superfici coltivate a biologico entro il 2030, così come previsto dalla strategia From Fark to Fork, è troppo poco ambizioso...

13/11/2020

Il biologico cambia canale: il supermercato (47%) batte i negozi specializzati (21%) 11 NOVEMBRE 2020|IN RASSEGNA STAMPA

Il carrello con i prodotti biologici comprati nella grande distribuzione supera, nelle preferenze dei consumatori, quello dei negozi specializzati

21/10/2020

AIAB: Insieme ai consumi deve crescere la produzione e non solo in quantità

Il bio non è solo assenza di pesticidi ma una visione che include il sistema agro-alimentare con tutti i suoi componenti ecologici, sociali ed economici.

30/09/2020

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.M. fosfiti in agricoltura biologica

Dopo lungo confronto è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale “il D.M. fosfiti in agricoltura biologica”

13/01/2021

Ogm: il Parlamento sia trasparente e non accetti le nuove direttive Ue

Nonostante la Corte di giustizia europea abbia ritenuto che le Nbt (new breeding techniques) siano tecniche di modificazione genetica, queste vengono presentate come la frontiera più avanzata dell’agribusiness...

21/12/2020

L’Europa chiede all’Italia un futuro più verde per la nostra agricoltura

CambiamoAgricoltura: Il Piano Strategico Nazionale deve riportare la PAC verso la via della transizione agroecologica

15/12/2020

Per un terzo consumatori Usa Bio Italiano al top, il vino fra i prodotti di punta

Ma il 43% rischia di aquistare prodotti che richiamano erroneamente al Made in Italy

09/12/2020

FederBio: per l’Italia target del 30% di campi biologici

Avere il 25% di superfici coltivate a biologico entro il 2030, così come previsto dalla strategia From Fark to Fork, è troppo poco ambizioso...

13/11/2020

Il biologico cambia canale: il supermercato (47%) batte i negozi specializzati (21%) 11 NOVEMBRE 2020|IN RASSEGNA STAMPA

Il carrello con i prodotti biologici comprati nella grande distribuzione supera, nelle preferenze dei consumatori, quello dei negozi specializzati

21/10/2020

AIAB: Insieme ai consumi deve crescere la produzione e non solo in quantità

Il bio non è solo assenza di pesticidi ma una visione che include il sistema agro-alimentare con tutti i suoi componenti ecologici, sociali ed economici.

30/09/2020

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.M. fosfiti in agricoltura biologica

Dopo lungo confronto è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale “il D.M. fosfiti in agricoltura biologica”