FACEBOOK TWITTER
07/06/2019

Seconda Intervista con Chanar Sugar Mills l'azienda pakistana produttrice di zucchero biologico

Siamo felici di proseguire con la seconda intervista delle aziende registrate su Ekowarehouse, il portale internazionale dedicato ad accellerare le vendite di prodotti e materie prime bio mettendo in contatto produttori con richieste di buyer da tutto il mondo.

- Gentilissimo Hamza, intanto grazie per questa intervista che servirà per far conoscere non solo la tua azienda ma anche un po' di più il mondo della produzione biologica indiana.

Grazie a voi per questa bella opportunità!

- Puoi raccontarci qualcosa di più sui tuoi prodotti e soprattutto perchè sono unici?

Chanar Mills lavora per molte  grandi  aziende internazionali che richiedono standard di qualità e di controllo molto elevati, soprattutto perchè i parametri di policy sono definite dai buyer.
La nostra azienda ha deciso di seguire un percorso più sostenibile promuovendo l'agricoltura biologica e producendo zucchero grezzo bio. Produrre senza l'uso di pesticidi o altri agenti chimici è stata una sfida importante. Dopo due anni di verifiche e controllo alla Control Union finalmente è stata approvato il nostro prodotto bio.
I buyer ci scelgono per la nostra alta qualità. Abbiamo creato un Team di controllo e di vigilanza sulla qualità del prodotto finale che si occupa anche di affrontare tutti gli standard richiesti dalla certificazione. Siamo sempre attenti agli aspetti di Ricerca & Sviluppo al fine di migliorare costantemente.

- In quali paesi vendete o vorreste vendere?

Stiamo esportando in Medio Oriente, Canada, Austalia e Europa. Vorremmo iniziare ad esportare anche negli Stati Uniti.

- Quale tipologia di buyer è interessato al vostro prodotto?

In genere si tratta di aziende produttrici di prodotti alimentari biologici che cercano zucchero di canna bio.

- Ci racconti come l'essersi iscritti a Ekowarehouse ha aiutato il vostro processo di vendita di zucchero?

La Ceo di Ekowarehouse, Sonalie Figueiras si occupa personalmente di metterci in contatto con buyer interessati.

- Quali sono i motivi che ti hanno spinto a registrarsi e lavorare attraverso Ekowarehouse?

E' una fantastica piattaforma per buyer e produttori perchè da la possibilità di entrare in contatto con buyer seriamente interessati. Abbiamo ricevuto molte richieste da parecchi importatori anche loro portati dal fatto dell'ottima reputazione della piattaforma.

- Quali consigli daresti a un produttore che si vuole iscrivere su Ekowarehouse?

Lo consiglierei sicuramente per la credibilità degli operatori che visitano www.ekowarehouse.com. Quello che ho imparato dalla mia esperienza è che è importante mantenere la promessa che si fa ai buyer. Se si promette qualità, qualità deve essere.

- Grazie Hamza, di aver condiviso con noi la tua esperienza e i tuoi preziosi consigli!

Grazie a voi.

 

Per contattare quest'azienda:
Head Office Mr Hamza: 
7-A, Muslim Town,
Lahore, Pakistan.

Tel: 0092-42-111-970-970
Mr Hamza Kayani email : hamza.kayani@chanargroup.com 

Per maggiori informazioni su ekowarehouse:
hello@ekowarehouse.com
www.ekowarehouse.com

 
Fonte e informazioni: Chanar Sugar Mills
Intervista da Connature

Condividi su:
Eventi e fiere
23/11/2020

Convegno organizzato da AIAB nell’ambito di B/Open, previsto per il 24 novembre dalle 14,00 alle 15,30

Convegno organizzato da AIAB nell’ambito di B/Open, previsto per il 24 novembre dalle 14,00 alle 15,30

21/10/2013

Sostenibili si diventa: Camera Nazionale della Moda ospite al convegno del 25 ottobre 2013, al Palazzo dei Congressi di Firenze

Sostenibili si diventa, obiettivi, processi, persone, prodotti, che vanta il patrocinio di Confindustria Firenze, Consorzio Centopercento Italiano e Leatherzone, vedrà anche la partecipazione della Camera Nazionale della Moda Italiana.

23/11/2020

Convegno organizzato da AIAB nell’ambito di B/Open, previsto per il 24 novembre dalle 14,00 alle 15,30

Convegno organizzato da AIAB nell’ambito di B/Open, previsto per il 24 novembre dalle 14,00 alle 15,30

21/10/2013

Sostenibili si diventa: Camera Nazionale della Moda ospite al convegno del 25 ottobre 2013, al Palazzo dei Congressi di Firenze

Sostenibili si diventa, obiettivi, processi, persone, prodotti, che vanta il patrocinio di Confindustria Firenze, Consorzio Centopercento Italiano e Leatherzone, vedrà anche la partecipazione della Camera Nazionale della Moda Italiana.

Stampa
13/01/2021

Ogm: il Parlamento sia trasparente e non accetti le nuove direttive Ue

Nonostante la Corte di giustizia europea abbia ritenuto che le Nbt (new breeding techniques) siano tecniche di modificazione genetica, queste vengono presentate come la frontiera più avanzata dell’agribusiness...

21/12/2020

L’Europa chiede all’Italia un futuro più verde per la nostra agricoltura

CambiamoAgricoltura: Il Piano Strategico Nazionale deve riportare la PAC verso la via della transizione agroecologica

15/12/2020

Per un terzo consumatori Usa Bio Italiano al top, il vino fra i prodotti di punta

Ma il 43% rischia di aquistare prodotti che richiamano erroneamente al Made in Italy

09/12/2020

FederBio: per l’Italia target del 30% di campi biologici

Avere il 25% di superfici coltivate a biologico entro il 2030, così come previsto dalla strategia From Fark to Fork, è troppo poco ambizioso...

13/11/2020

Il biologico cambia canale: il supermercato (47%) batte i negozi specializzati (21%) 11 NOVEMBRE 2020|IN RASSEGNA STAMPA

Il carrello con i prodotti biologici comprati nella grande distribuzione supera, nelle preferenze dei consumatori, quello dei negozi specializzati

21/10/2020

AIAB: Insieme ai consumi deve crescere la produzione e non solo in quantità

Il bio non è solo assenza di pesticidi ma una visione che include il sistema agro-alimentare con tutti i suoi componenti ecologici, sociali ed economici.

30/09/2020

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.M. fosfiti in agricoltura biologica

Dopo lungo confronto è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale “il D.M. fosfiti in agricoltura biologica”

13/01/2021

Ogm: il Parlamento sia trasparente e non accetti le nuove direttive Ue

Nonostante la Corte di giustizia europea abbia ritenuto che le Nbt (new breeding techniques) siano tecniche di modificazione genetica, queste vengono presentate come la frontiera più avanzata dell’agribusiness...

21/12/2020

L’Europa chiede all’Italia un futuro più verde per la nostra agricoltura

CambiamoAgricoltura: Il Piano Strategico Nazionale deve riportare la PAC verso la via della transizione agroecologica

15/12/2020

Per un terzo consumatori Usa Bio Italiano al top, il vino fra i prodotti di punta

Ma il 43% rischia di aquistare prodotti che richiamano erroneamente al Made in Italy

09/12/2020

FederBio: per l’Italia target del 30% di campi biologici

Avere il 25% di superfici coltivate a biologico entro il 2030, così come previsto dalla strategia From Fark to Fork, è troppo poco ambizioso...

13/11/2020

Il biologico cambia canale: il supermercato (47%) batte i negozi specializzati (21%) 11 NOVEMBRE 2020|IN RASSEGNA STAMPA

Il carrello con i prodotti biologici comprati nella grande distribuzione supera, nelle preferenze dei consumatori, quello dei negozi specializzati

21/10/2020

AIAB: Insieme ai consumi deve crescere la produzione e non solo in quantità

Il bio non è solo assenza di pesticidi ma una visione che include il sistema agro-alimentare con tutti i suoi componenti ecologici, sociali ed economici.

30/09/2020

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.M. fosfiti in agricoltura biologica

Dopo lungo confronto è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale “il D.M. fosfiti in agricoltura biologica”