FACEBOOK TWITTER
06/05/2019

Spirulina italiana qualità e sicurezza

Da uno studio appena pubblicato e curato da ricercatori della Hitotsubashi University di Tokyo e dal Programme against malnutrition di Lusaka  (Zambia), si evince che assumendo la microalga spirulina (Arthrospira) nei primi mille giorni di vita, i bimbi possono ottenere notevoli miglioramenti nello sviluppo delle capacità motorie e linguistiche.

Questo è solo uno dei benefici scientificamente provati della microalga, classificata fra i superfood materia prima che viene consumata pura o che serve per integratori alimentari, creme e oli, pasta, salse, formaggi, succhi di frutta e che arriva dall'Estremo Oriente, dall'Africa o dagli Stati Uniti. La Fao l'ha inserita fra gli integratori ottimali, contiene un alto valore di proteine (fra il 55 e il 70% in sostanza secca), antiossidanti, acidi grassi essenziali e vitamine B1, B2, B3, B6, B9, B12, C, D ed E, è inoltre ricca di potassio, calcio, ferro, magnesio, fosforo, selenio, zinco, sodio ed è amata dagli sportivi e da tutte le persone attente all'alimentazione.

Ma cos'è la spirulina? Si tratta di un cianobatterio filamentoso appartenente alla classe di Cyanobacteria che cresce in acque calde e dal pH alcalino; proprio in acqua compie la fotosintesi e si moltiplica. 

Il mercato potenziale pare essere enorme, secondo la società di ricerche di mercato americana Tmr (Transparency market research) il mercato globale delle microalghe (non solo spirulina) crescerà fino a 0,9 miliardi di euro entro il 2024 (nel 2016 era di 0,5 miliardi di euro; +7,4% nel periodo considerato) mentre, in volume, la produzione crescerà di circa il 5,3% annuo.
Secondo il rapporto di un'altra società di ricerca, la Persistence market, che considera il periodo 2017-2025, a guidare il mercato sarà il Nord Americacon un valore, per la spirulina, che raggiungerà i 570 milioni di dollari. Per quanto riguarda i dati di produzione mondiale, poco si conosce, la Fao indicava in 62mila e 300 tonnellate quella cinese, nel 2010. La Cina è il principale produttore.

E in Italia com'è la situazione? I produttori sono ancora  pochi, non più di quindici, si trovano prevalentemente al Nord, anche se ci sono alcune realtà al Sud ben strutturate. L'Usbi si è costituita nel 2018 con l'intento di avere più forza nel contrattare i prezzi con i grossisti. Al momento fanno parte dell'Unione cinque aziende agricole biologiche per un totale di 5.700 metri quadrati di vasche di produzione e per circa 6mila chilogrammi/anno di spirulina. Una sesta azienda è in via di conversione al biologico.


L'Usbi si è data un disciplinare che regolamenta sia la parte commerciale che produttiva. Tutte le imprese che fanno parte dell'Usbi producono indoor, in coltivazione protetta, a differenza degli impianti per la maggior parte presenti in Estremo Oriente che sono a cielo aperto. La microalga è un bioaccumulatore, può essere infatti impiegata anche in impianti di fitodepurazione, assorbe quindi gli eventuali inquinanti presenti nell'acqua di coltura, compresi i metalli pesanti.

Fonte: 
https://agronotizie.imagelinenetwork.com
 

Condividi su:
Eventi e fiere
23/11/2020

Convegno organizzato da AIAB nell’ambito di B/Open, previsto per il 24 novembre dalle 14,00 alle 15,30

Convegno organizzato da AIAB nell’ambito di B/Open, previsto per il 24 novembre dalle 14,00 alle 15,30

21/10/2013

Sostenibili si diventa: Camera Nazionale della Moda ospite al convegno del 25 ottobre 2013, al Palazzo dei Congressi di Firenze

Sostenibili si diventa, obiettivi, processi, persone, prodotti, che vanta il patrocinio di Confindustria Firenze, Consorzio Centopercento Italiano e Leatherzone, vedrà anche la partecipazione della Camera Nazionale della Moda Italiana.

23/11/2020

Convegno organizzato da AIAB nell’ambito di B/Open, previsto per il 24 novembre dalle 14,00 alle 15,30

Convegno organizzato da AIAB nell’ambito di B/Open, previsto per il 24 novembre dalle 14,00 alle 15,30

21/10/2013

Sostenibili si diventa: Camera Nazionale della Moda ospite al convegno del 25 ottobre 2013, al Palazzo dei Congressi di Firenze

Sostenibili si diventa, obiettivi, processi, persone, prodotti, che vanta il patrocinio di Confindustria Firenze, Consorzio Centopercento Italiano e Leatherzone, vedrà anche la partecipazione della Camera Nazionale della Moda Italiana.

Stampa
13/02/2021

Brexit: le indicazioni per le importazioni di prodotti biologici

Con la Nota n. 31921 del 22 gennaio 2021 il Mipaaf rende note alcune indicazioni utili per gli operatori ...

02/02/2021

Certificazione di gruppo: il futuro dei bio-distretti

 Interessante studio sulla certificazione di gruppo nell’ambito di tre bio-distrettidella Regione Veneto

27/01/2021

Il captano non è la soluzione alla maculatura bruna

“Captano” e “Dithianon” sono molecole chimiche che, prima o poi, verranno bandite o limitate dall’Unione europea

13/01/2021

Ogm: il Parlamento sia trasparente e non accetti le nuove direttive Ue

Nonostante la Corte di giustizia europea abbia ritenuto che le Nbt (new breeding techniques) siano tecniche di modificazione genetica, queste vengono presentate come la frontiera più avanzata dell’agribusiness...

21/12/2020

L’Europa chiede all’Italia un futuro più verde per la nostra agricoltura

CambiamoAgricoltura: Il Piano Strategico Nazionale deve riportare la PAC verso la via della transizione agroecologica

15/12/2020

Per un terzo consumatori Usa Bio Italiano al top, il vino fra i prodotti di punta

Ma il 43% rischia di aquistare prodotti che richiamano erroneamente al Made in Italy

09/12/2020

FederBio: per l’Italia target del 30% di campi biologici

Avere il 25% di superfici coltivate a biologico entro il 2030, così come previsto dalla strategia From Fark to Fork, è troppo poco ambizioso...

13/11/2020

Il biologico cambia canale: il supermercato (47%) batte i negozi specializzati (21%) 11 NOVEMBRE 2020|IN RASSEGNA STAMPA

Il carrello con i prodotti biologici comprati nella grande distribuzione supera, nelle preferenze dei consumatori, quello dei negozi specializzati

21/10/2020

AIAB: Insieme ai consumi deve crescere la produzione e non solo in quantità

Il bio non è solo assenza di pesticidi ma una visione che include il sistema agro-alimentare con tutti i suoi componenti ecologici, sociali ed economici.

30/09/2020

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.M. fosfiti in agricoltura biologica

Dopo lungo confronto è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale “il D.M. fosfiti in agricoltura biologica”

13/02/2021

Brexit: le indicazioni per le importazioni di prodotti biologici

Con la Nota n. 31921 del 22 gennaio 2021 il Mipaaf rende note alcune indicazioni utili per gli operatori ...

02/02/2021

Certificazione di gruppo: il futuro dei bio-distretti

 Interessante studio sulla certificazione di gruppo nell’ambito di tre bio-distrettidella Regione Veneto

27/01/2021

Il captano non è la soluzione alla maculatura bruna

“Captano” e “Dithianon” sono molecole chimiche che, prima o poi, verranno bandite o limitate dall’Unione europea

13/01/2021

Ogm: il Parlamento sia trasparente e non accetti le nuove direttive Ue

Nonostante la Corte di giustizia europea abbia ritenuto che le Nbt (new breeding techniques) siano tecniche di modificazione genetica, queste vengono presentate come la frontiera più avanzata dell’agribusiness...

21/12/2020

L’Europa chiede all’Italia un futuro più verde per la nostra agricoltura

CambiamoAgricoltura: Il Piano Strategico Nazionale deve riportare la PAC verso la via della transizione agroecologica

15/12/2020

Per un terzo consumatori Usa Bio Italiano al top, il vino fra i prodotti di punta

Ma il 43% rischia di aquistare prodotti che richiamano erroneamente al Made in Italy

09/12/2020

FederBio: per l’Italia target del 30% di campi biologici

Avere il 25% di superfici coltivate a biologico entro il 2030, così come previsto dalla strategia From Fark to Fork, è troppo poco ambizioso...

13/11/2020

Il biologico cambia canale: il supermercato (47%) batte i negozi specializzati (21%) 11 NOVEMBRE 2020|IN RASSEGNA STAMPA

Il carrello con i prodotti biologici comprati nella grande distribuzione supera, nelle preferenze dei consumatori, quello dei negozi specializzati

21/10/2020

AIAB: Insieme ai consumi deve crescere la produzione e non solo in quantità

Il bio non è solo assenza di pesticidi ma una visione che include il sistema agro-alimentare con tutti i suoi componenti ecologici, sociali ed economici.

30/09/2020

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.M. fosfiti in agricoltura biologica

Dopo lungo confronto è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale “il D.M. fosfiti in agricoltura biologica”