FACEBOOK TWITTER
29/04/2019

Il Global Environment Outlook (GEO), prodotto dal Programma Ambiente delle Nazioni Unite, è la principale valutazione ambientale a scala globale

Global Environment Outlook (GEO)

Il Global Environment Outlook (GEO), prodotto dal Programma Ambiente delle Nazioni Unite, è la principale valutazione ambientale a scala globale. La prima pubblicazione risale al 1997. Inizialmente richiesta dagli Stati membri, è stata poi istituzionalizzata con una risoluzione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. 

Il Global Environment Outlook (GEO), giunto alla sesta edizione, è un processo consultivo e partecipativo per preparare una valutazione indipendente dello stato dell’ambiente, l’efficacia della risposta politica per affrontare queste sfide ambientali e le possibili vie per raggiungere diversi obiettivi ambientali concordati a livello internazionale. 
Il processo crea anche le capacità per condurre valutazioni ambientali integrate e rapporti sullo stato dell’ambiente, nonché sulle sue tendenze e prospettive. Il Global Environment Outlook (GEO) comprende anche una serie di prodotti che nel complesso informano il processo decisionale ambientale ed è rivolto non solo ai governi, ma anche alle varie parti interessate, quali i giovani, le imprese e i governi locali, e mira a facilitare l’interazione tra scienza e politica.

Se non vengono intraprese azioni urgenti per proteggere l’ambiente, la salute umana si troverà in gravi difficoltà.

Questo è il grido d’allarme e il monito della sesta edizione del Global Earth Outlook (in breve, GEO-6), il rapporto delle Nazioni Unite pubblicato ieri a Nairobi, Kenia, nel corso della quarta assemblea generale delle Nazioni Unite per l’Ambiente (UNEA).

Il GEO-6 rappresenta la valutazione più completa e rigorosa sullo stato dell’ambiente mondiale. Il GEO-6 ci dice che i danni al pianeta sono così devastanti che la salute delle persone sarà sempre più minacciata, a meno che non venga intrapresa un’azione urgente.

Il rapporto, redatto da 250 scienziati ed esperti provenienti da oltre 70 Paesi, afferma che o aumenteremo drasticamente le protezioni ambientali, o città e intere regioni in Asia, Medio Oriente e Africa potrebbero contare milioni di morti premature entro la metà del secolo. Inoltre, il GEO-6 avverte che gli inquinanti nei nostri sistemi di acqua dolce vedranno la resistenza antimicrobica diventare una delle principali cause di morte entro il 2050 e gli interferenti endocrini avranno un impatto sulla fertilità maschile e femminile, così come sul neuro-sviluppo dei bambini.

Ma il rapporto sottolinea il fatto che il mondo dispone della scienza, della tecnologia e delle risorse finanziarie sufficienti per muoversi verso un percorso di sviluppo più sostenibile. Ciò che manca ancora, invece, è il sostegno sufficiente da parte dei cittadini comuni, delle imprese e dei leader politici, che si aggrappano a modelli obsoleti di produzione e sviluppo.

Il GEO-6 è stato pubblicato mentre i ministri dell’ambiente di tutto il mondo e diversi capi di stato si trovano a Nairobi per partecipare al forum ambientale di più alto livello del mondo. Si prevede che i negoziati dell’UNEA, che dureranno fino a venerdì, affrontino questioni critiche come la riduzione e la prevenzione dello spreco alimentare, la promozione della diffusione della mobilità elettrica e l’eliminazione della crisi dell’inquinamento da plastica nei nostri oceani, oltre a molte altre sfide altrettanto urgenti.

“La scienza è chiara. La salute e la prosperità dell’umanità sono direttamente legate allo stato del nostro ambiente”, ha affermato Joyce Msuya, direttore esecutivo del programma ONU per l’Ambiente (UN Environment). “Questo rapporto indica una prospettiva per l’umanità. Siamo ad un bivio. Dobbiamo scegliere se continuare sulla strada attuale, che porterà ad un futuro fosco per l’umanità; o viceversa concentrarci su un percorso di sviluppo più sostenibile. Questa è la scelta che devono fare i nostri leader politici, ora. “

La prospettiva di un futuro pianeta sano con persone sane si basa su un nuovo modo di pensare, dove il modello “crescere ora, ripulire dopo” è cambiato in un’economia di rifiuti pressoché nulli entro il 2050. Secondo il GEO-6, investimenti verdi pari al 2% del Prodotto Interno Lordo dei Paesi produrrebbe una crescita a lungo termine egualmente elevata di quella attualmente prevista, ma con un minor impatto dei cambiamenti climatici, della scarsità d’acqua e della perdita di natura ed ecosistemi.

Al momento il mondo non è sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi (17 in tutto, di cui almeno la metà con una forte componente ambientale) per lo sviluppo sostenibile definiti dall’Agenda 2030 dell’ONU, né entro il 2030 né entro il 2050. Ciò che serve, adesso, è un’azione decisa, poiché qualsiasi ritardo nell’azione per il clima aumenta il costo del raggiungimento degli obiettivi dell’accordo di Parigi o invertire i nostri progressi e ad un certo punto, renderli impossibili.

Il rapporto considera prioritario il cambio di dieta e consiglia l’adozione di diete a basso contenuto di carne. La riduzione degli sprechi alimentari nei paesi sviluppati e in via di sviluppo ridurrebbe la necessità di aumentare la produzione alimentare del 50%, necessaria secondo alcuni studi per nutrire i 9-10 miliardi di persone che popoleranno il pianeta nel 2050.

Attualmente, il 33 per cento del cibo commestibile globale viene sprecato e il 56 per cento dei rifiuti avviene nei paesi industrializzati, afferma il rapporto.

A scala mondiale, mentre l’urbanizzazione sta procedendo a ritmi senza precedenti, il rapporto afferma che può offrire un’opportunità per aumentare il benessere dei cittadini riducendo al contempo l’impatto ambientale attraverso una migliore governance, la pianificazione dell’uso del territorio e la creazione di nuove infrastrutture verde e il mantenimento di quelle già esistenti. Inoltre, gli investimenti strategici nelle aree rurali ridurrebbero la pressione per le persone a migrare.

Il rapporto richiede un’azione forte per frenare ogni anno il flusso verso gli oceani degli 8 milioni di tonnellate di inquinamento plastico. Anche se il tema delle plastiche in mare ha ricevuto maggiore attenzione negli ultimi anni, non esiste ancora un accordo globale per affrontare la questione dei rifiuti marini.

Gli scienziati registrano progressi significativi nella raccolta di statistiche ambientali, in particolare di dati geo-spaziali, e sottolineano l’enorme potenziale di far progredire le conoscenze utilizzando i big data e collaborazioni più solide per la raccolta dei dati tra partner pubblici e privati.

Gli interventi politici che riguardano interi sistemi – come energia, cibo e rifiuti – piuttosto che questioni singoli, come l’inquinamento delle acque, possono essere molto più efficaci, secondo gli autori. Ad esempio, un clima stabile e aria pulita sono interconnessi; le azioni di mitigazione del clima per raggiungere gli obiettivi dell’accordo di Parigi costerebbero circa 22 trilioni di dollari, ma i benefici per la salute combinati derivanti da una riduzione dell’inquinamento atmosferico potrebbero ammontare a 54 trilioni di dollari supplementari.

“Il rapporto mostra che le politiche e le tecnologie esistono già per creare nuovi percorsi di sviluppo che evitino questi rischi e portino a salute e prosperità per tutte le persone”, hanno dichiarato Joyeeta Gupta e Paul Ekins, co-presidenti del processo GEO-6. “Ciò che manca attualmente è la volontà politicadi implementare politiche e tecnologie a una velocità e a una scala sufficienti. La quarta assemblea ambientale delle Nazioni Unite, in corso di svolgimento a Nairobi, deve essere l’occasione in cui i politici devono affrontare le sfide e cogliere le opportunità di un futuro molto più luminoso per l’umanità “. Il Programma Ambiente delle Nazioni Unite (UN Environment) è la principale voce globale sull’ambiente globale.

Il Programma fornisce leadership e incoraggia la partnership nella cura dell’ambiente, ispirando, informando e consentendo alle nazioni e ai popoli di migliorare la loro qualità di vita senza compromettere quella delle generazioni future. UN Environment collabora con i governi, il settore privato, la società civile e con altre entità delle Nazioni Unite e organizzazioni internazionali in tutto il mondo.

Fonte: https://icea.bio

Condividi su:
Eventi e fiere
16/05/2019

Biologico e sostenibilità ambientale al centro della 7ª edizione di TuttoFood

TuttoFood2019, crescente consapevolezza sull’importanza di una corretta e sana alimentazione e di processi produttivi sempre più eco-sostenibili.

15/05/2019

Workshop : "La coltivazione bio della barbabietola: un'opportunità economica per le Marche?" - Abbadia di Fiastra, giovedì 16 maggio 2019

La coltivazione bio della barbabietola: un’opportunità economica per le Marche?”

29/04/2019

BioFach Cina perchè visitarla ed esporre

BioFach Cina,  si terrà a Shanghai  presso il World Expo Exhibition & Convention Center, Cina dal 16 al 18 maggio 2019

25/03/2019

13th IFOAM European Organic Congress 20 - 21 giugno 2019 Bucarest

Il prossimo 20 e 21 giugno 2019 si svolgerà a Bucarest (Romania) il 13° congresso europeo di IFOAM

11/03/2019

Vinitalybio, Verona dal 7 al 10 aprile 2019

Vinitalybio continua a rappresentare una valida opportunità per i produttori che vogliono farsi conoscere e promuovere il proprio prodotto

22/02/2019

Lunedì 4 marzo presso la Centrale dell’Acqua a Milano, si terrà una conferenza che unisce il tema dell’agricoltura e dell’ambiente.

Parliamo di riso: ricerca partecipata e agricoltura biologica

01/02/2019

Vinitaly: spazio anche al vino biologico

L’edizione del 2019 presenterà due novità: l’Organic Hall e Vinitaly Design (prodotti e accessori che completano l’offerta legata alla promozione del vino e all’esperienza sensoriale)

15/01/2019

Festa del Bio a Milano, Torino, Roma, Verona, Bologna

Evento itinerante del mondo Bio nelle maggiori città italiane

11/01/2019

Convegno: "Tutti insieme appassionatamente. Come gestire una linea biologica e vivere felici" - Bologna, giovedì 17 gennaio 2019

Bologna: "Tutti insieme appassionatamente. Come gestire una linea biologica e vivere felici" - Bologna, giovedì 17 gennaio 2019

 

19/12/2018

4th International Symposium: BIOCONTROL2019

Il 4th International Symposium on Biological Control of Bacterial Plant Diseases, BIOCONTROL2019, si terrà per la prima volta in Italia

19/11/2018

Dal 23 al 26 novembre a FieraBolzano si terrà BIOLIFE 2018

Dal 23 al 26 novembre a FieraBolzano si terrà BIOLIFE 2018, la fiera più importante dell’arco alpino per prodotti biologici di qualità

09/11/2018

4th International Symposium: BIOCONTROL2019

Viterbo -  BIOCONTROL2019  per la prima volta in Italia

23/10/2018

Workshop Federbio - Fiera Zootecniche Internazionali di Cremona – 25-28 ottobre 2017

IL NUOVO STANDARD FEDERBIO: GARANTIRE IL BENESSERE ANIMALE CON LA ZOOTECNIA BIOLOGICA CERTIFICATA

08/10/2018

Biolife con Congress Organic 2030

A Fiera Bolzano, venerdì 23 novembre 2018, in occasione dell’esposizione Biolife di prodotti biologici certificati, si terrà il primo convegno “Organic 2030

24/09/2018

SOLO BIO: Fiera del Prodotto Biologico - 28 - 30 settembre 2018

Dopo il successo delle precedenti edizioni, il 28-29-30 SETTEMBRE 2018 si svolgerà la sesta edizione di BIO & BENESSERE - Fiera dei prodotti Biologici e Naturali

13/08/2018

SEMINARI WEBINAR ICEA COSMESI E DETERGENZA

L’ufficio Cosmesi e Detergenza ICEA, al fine di supportare le aziende già certificate o interessate alla CERTIFICAZIONE COSMOS ed ECO BIO DETERGENZA, propone un programma di incontri informativi gratuiti in formato webinar​

21/10/2013

Sostenibili si diventa: Camera Nazionale della Moda ospite al convegno del 25 ottobre 2013, al Palazzo dei Congressi di Firenze

Sostenibili si diventa, obiettivi, processi, persone, prodotti, che vanta il patrocinio di Confindustria Firenze, Consorzio Centopercento Italiano e Leatherzone, vedrà anche la partecipazione della Camera Nazionale della Moda Italiana.

16/05/2019

Biologico e sostenibilità ambientale al centro della 7ª edizione di TuttoFood

TuttoFood2019, crescente consapevolezza sull’importanza di una corretta e sana alimentazione e di processi produttivi sempre più eco-sostenibili.

15/05/2019

Workshop : "La coltivazione bio della barbabietola: un'opportunità economica per le Marche?" - Abbadia di Fiastra, giovedì 16 maggio 2019

La coltivazione bio della barbabietola: un’opportunità economica per le Marche?”

29/04/2019

BioFach Cina perchè visitarla ed esporre

BioFach Cina,  si terrà a Shanghai  presso il World Expo Exhibition & Convention Center, Cina dal 16 al 18 maggio 2019

25/03/2019

13th IFOAM European Organic Congress 20 - 21 giugno 2019 Bucarest

Il prossimo 20 e 21 giugno 2019 si svolgerà a Bucarest (Romania) il 13° congresso europeo di IFOAM

11/03/2019

Vinitalybio, Verona dal 7 al 10 aprile 2019

Vinitalybio continua a rappresentare una valida opportunità per i produttori che vogliono farsi conoscere e promuovere il proprio prodotto

22/02/2019

Lunedì 4 marzo presso la Centrale dell’Acqua a Milano, si terrà una conferenza che unisce il tema dell’agricoltura e dell’ambiente.

Parliamo di riso: ricerca partecipata e agricoltura biologica

01/02/2019

Vinitaly: spazio anche al vino biologico

L’edizione del 2019 presenterà due novità: l’Organic Hall e Vinitaly Design (prodotti e accessori che completano l’offerta legata alla promozione del vino e all’esperienza sensoriale)

15/01/2019

Festa del Bio a Milano, Torino, Roma, Verona, Bologna

Evento itinerante del mondo Bio nelle maggiori città italiane

11/01/2019

Convegno: "Tutti insieme appassionatamente. Come gestire una linea biologica e vivere felici" - Bologna, giovedì 17 gennaio 2019

Bologna: "Tutti insieme appassionatamente. Come gestire una linea biologica e vivere felici" - Bologna, giovedì 17 gennaio 2019

 

19/12/2018

4th International Symposium: BIOCONTROL2019

Il 4th International Symposium on Biological Control of Bacterial Plant Diseases, BIOCONTROL2019, si terrà per la prima volta in Italia

19/11/2018

Dal 23 al 26 novembre a FieraBolzano si terrà BIOLIFE 2018

Dal 23 al 26 novembre a FieraBolzano si terrà BIOLIFE 2018, la fiera più importante dell’arco alpino per prodotti biologici di qualità

09/11/2018

4th International Symposium: BIOCONTROL2019

Viterbo -  BIOCONTROL2019  per la prima volta in Italia

23/10/2018

Workshop Federbio - Fiera Zootecniche Internazionali di Cremona – 25-28 ottobre 2017

IL NUOVO STANDARD FEDERBIO: GARANTIRE IL BENESSERE ANIMALE CON LA ZOOTECNIA BIOLOGICA CERTIFICATA

08/10/2018

Biolife con Congress Organic 2030

A Fiera Bolzano, venerdì 23 novembre 2018, in occasione dell’esposizione Biolife di prodotti biologici certificati, si terrà il primo convegno “Organic 2030

24/09/2018

SOLO BIO: Fiera del Prodotto Biologico - 28 - 30 settembre 2018

Dopo il successo delle precedenti edizioni, il 28-29-30 SETTEMBRE 2018 si svolgerà la sesta edizione di BIO & BENESSERE - Fiera dei prodotti Biologici e Naturali

13/08/2018

SEMINARI WEBINAR ICEA COSMESI E DETERGENZA

L’ufficio Cosmesi e Detergenza ICEA, al fine di supportare le aziende già certificate o interessate alla CERTIFICAZIONE COSMOS ed ECO BIO DETERGENZA, propone un programma di incontri informativi gratuiti in formato webinar​

21/10/2013

Sostenibili si diventa: Camera Nazionale della Moda ospite al convegno del 25 ottobre 2013, al Palazzo dei Congressi di Firenze

Sostenibili si diventa, obiettivi, processi, persone, prodotti, che vanta il patrocinio di Confindustria Firenze, Consorzio Centopercento Italiano e Leatherzone, vedrà anche la partecipazione della Camera Nazionale della Moda Italiana.

Stampa
10/06/2019

Glifosato: dossier alterati Monsanto. E’ solo l’ennesima conferma

Nonostante i tentativi di smorzare i rumori intorno ai danni provocati dal glifosato, il colosso Monsanto /Bayer continua a salire sul palco degli imputati

07/06/2019

Seconda Intervista con Chanar Sugar Mills l'azienda pakistana produttrice di zucchero biologico

Intervista con Hamza Kayani, Direttore di Chanar Sugar Mills, l'azienda pakistana produttrice di zucchero biologico che vende in tutto il mondo

03/06/2019

Intervista con E-Silk Route, l'azienda indiana impegnata nella produzione biologica ed equosolidale delle comunità rurali di Ceylon

Iniziamo con la prima serie di interviste a produttori e buyer del settore ecosostenibile certificato con Mr. Sahan C. Bakmiwewa, Marketing Manager of E-Silk Route Ventures

03/06/2019

AIAB Friuli Venezia Giulia si rinnova. Per un biologico che vuole crescere sano

Si è concluso, lo scorso 30 maggio, il rinnovo degli organi sociali di AIAB FVG

30/05/2019

Nuova partnership con Ekowarehouse; 125$ di sconto per registrarsi su Ekowarehouse per tutte le aziende registrate su connature

Connature è entusiasta di annunciare la nuova cross media partership con Ekowarehouse la piattaforma internazionale che accellera le vendita di prodotti e materie prime certificate

21/05/2019

22 maggio 2019 - Giornata Mondiale della Biodiversità - FederBio: è urgente arginare la perdita a ritmi senza precedenti di specie animali e vegetali

In occasione della giornata istituita dalle Nazioni Unite nel 1993 per ricordare l’adozione della Convenzione sulla diversità biologica, FederBio evidenzia l’importanza della biodiversità per la salute e l’ambiente

06/05/2019

Spirulina italiana qualità e sicurezza

Spirulina, classificata tra i superfood, aumenta il consumo e il mercato potenziale è enorme

29/04/2019

Il Global Environment Outlook (GEO), prodotto dal Programma Ambiente delle Nazioni Unite, è la principale valutazione ambientale a scala globale

Il Global Environment Outlook (GEO), è un processo consultivo e partecipativo per preparare una valutazione indipendente dello stato dell’ambiente, l’efficacia della risposta politica per affrontare queste sfide ambientali e le possibili vie per raggiungere diversi obiettivi ambientali concordati a livello internazionale

23/04/2019

Nuove disposizioni per la richiesta di deroga per le sementi

Il MIPAAFT, con la nota n. 92642 del 28 dicembre 2018, comunica la creazione della nuova Banca Dati Sementi Biologiche

18/04/2019

FederBio e Coldiretti insieme per la tutela e lo sviluppo dell’agricoltura e dei prodotti biologici italiani

FederBio firma un accordo con Coldiretti per la tutela e lo sviluppo dell’agricoltura e dei prodotti biologici italiani

01/04/2019

Italiani: più biologico, meno spreco e no al packaging

La tutela dell’ambiente è un argomento che sta a cuore agli italiani, sempre più convinti che occupazione e sviluppo economico debbano basarsi su questa.

25/03/2019

Il Bio italiano in cifre, incremento del 71% delle superfici

Dall’anno 2010 la superficie ad agricoltura biologica in Italia è aumentata di quasi 800.000 ettari​

18/03/2019

Suolo e Salute: nuova autorizzazione ad effettuare l’attività di controllo sugli operatori biologici

Suolo e Salute: nuova autorizzazione ad effettuare l’attività di controllo sugli operatori biologici

18/02/2019

I giovani devono conoscere il valore etico e ambientale dell’agricoltura

E' importante far conoscere ai giovani il valore etico dell'agricoltura

01/02/2019

Cosmesi biologica 2019

Oltre al food, il biologico sta ottenendo successo anche dal punto di vista cosmetico. Come si prospetta la biocosmetica in questo 2019?

25/01/2019

Il paradosso della plastica. Ora le multinazionali ci vogliono salvare dall’eccesso di rifiuti nell’ambiente

Diverse multinazionali  hanno annunciato la costituzione dell’AEPW, l’Alliance to End Plastic Waste, un’alleanza mondiale (senza scopo di lucro) che ha l’ambizione di proporre “soluzioni innovative per contrastare la dispersione dei rifiuti di plastica nell’ambiente,

18/01/2019

Studio svedese su Nature in materia di sostenibilità: la risposta del presidente FederBio

Lo studio internazionale condotto dalla Tecnological University di Chalmers in Svezia pubblicato dalla rivista Nature ha messo a punto un nuovo metodo per valutare l’impatto climatico dell’uso del suolo confrontando l’agricoltura biologica e quella convenzionale

03/01/2019

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

La Camera dei Deputati ha approvato a grande maggioranza, il testo unificato delle proposte di legge “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico

28/12/2018

Gli americani preferiscono il biologico

La Pew Research Center survey ha condotto una ricerca tra gli americani: la metà di loro preferisce gli alimenti bio perché ritenuti più salutari.

21/12/2018

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

La Camera dei Deputati ha approvato a grande maggioranza, nei giorni scorsi, il testo unificato delle proposte di legge “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico​

10/12/2018

L'umanità va nutrita salvaguardando il pianeta

Il sistema alimentare globale ha importanti impatti sull’ambiente, attraverso emissioni di gas terra, estrazione di acqua, inquinamento del suolo, dell’acqua e dell’aria, cambiamento dell’uso del suolo, perdita di biodiversità, minacciando così la sicurezza alimentare e la sostenibilità

03/12/2018

Il futuro è nel biologico

Il Rapporto Cambia la Terra 2018, presentato il 27 novembre scorso alla Camera dei Deputati, evidenzia come l’agricoltura biologica può dare un forte contributo nel fermare i cambiamenti climatici

19/11/2018

CINA: biologico e sostenibilità rappresentano il futuro dell’agricoltura

Il Presidente cinese Xi Jinping ha annunciato che nei prossimi 15 anni la nazione importerà ben 30 mila miliardi di dollari in beni, soprattutto per il biologico

09/11/2018

Rapporto GreenItaly 2018: l’agricoltura italiana è la più green d’Europa

Dal Rapporto GreenItaly 2018 di Fondazione Symbola e Unioncamere è emerso che l’agricoltura italiana è la più green d’Europa

06/11/2018

L’agricoltura biologica e i fanghi di depurazione: serve chiarezza

Dal Decreto Genova esplode il caso dell’innalzamento dei limiti degli idrocarburi nei campi

02/11/2018

Biologico e Tecnologia: nasce Blockchain

La tracciabilità diventa un elemento fondamentale per mantenere e accrescere la reputazione del biologico

22/10/2018

Il riso si fa strada verso la certificazione GlobalGAP

Sempre più produttori italiani, sono circa una trentina, hanno deciso di adottare la certificazione GlobalGAP per il riso lavorato. Questo perché conferisce al loro prodotto anche un alto vantaggio competititvo, soprattutto se hanno deciso di esportarlo anche all’estero

12/10/2018

Verso l’Agricoltura Biologica

La Rete Rurale Nazionale ha lanciato una campagna di sensibilizzazione, per spiegare al consumatore l’importanza di conoscere gli effetti positivi sulla sostenibilità alimentare e ambientale dei prodotti biologici

01/10/2018

Il nuovo marchio bio “garanzia AIAB Italia”, a tutela dei consumatori

AIAB e Bioagricert, organismo di controllo che certifica oltre 12.000 aziende biologiche italiane, uniscono le forze per diffondere tra i consumatori italiani la conoscenza del marchio “Garanzia AIAB Italia

24/09/2018

CARREFOUR: il 30% del fatturato grazie al BIO entro il 2022

Carrefour vuole puntare sempre più sull’utilizzo di prodotti biologici: entro il 2022 il 30% del fatturato dovrà essere rappresentato dal biologico

20/09/2018

Zucchero biologico 100% italiano: da oggi si può

Siglato a SANA da COPROB e FederBio Servizi il progetto di Agricoltura Biologica
per la barbabietola da zucchero.

17/09/2018

Arrivano i primi numeri dal SINAB: il biologico in cifre

La SINAB, progetto del MiPAAFT gestito da ISMEA e CIHEAM, presenta i primi dati sul biologico del 2018

05/09/2018

Mondarella, il latticino vegano che sta spopolando cerca un produttore in Italia

L'azienda Mondarella sta cercando un Produttore Italiano certificato per la produzione della sua mozzarella vegana

03/09/2018

Ortofrutta marchiata al laser per ridurre gli imballaggi

50 tonnellate di rifiuti in meno grazie allo smart branding ideato da  Edeka

27/08/2018

Il biologico? Sì, fa bene. A tutti

Il genetista Salvatore Ceccarelli e il presidente di AIAB Vincenzo Vizioli rispondono punto per punto all’articolo dal titolo “Il biologico? Sì, fa bene. Ma solo a chi lo produce” firmato dalla Senatrice Cattaneo e uscito su D di Repubblica, lo scorso 21 luglio 2018...

18/08/2018

L’utopia concreta di Favara, il comune siciliano che non smette di rinascere

Una società per azioni buone con i cittadini che investe in politiche abitative, educazione e qualità della vita investendo i loro risparmi nel benessere della propria città

10/06/2019

Glifosato: dossier alterati Monsanto. E’ solo l’ennesima conferma

Nonostante i tentativi di smorzare i rumori intorno ai danni provocati dal glifosato, il colosso Monsanto /Bayer continua a salire sul palco degli imputati

07/06/2019

Seconda Intervista con Chanar Sugar Mills l'azienda pakistana produttrice di zucchero biologico

Intervista con Hamza Kayani, Direttore di Chanar Sugar Mills, l'azienda pakistana produttrice di zucchero biologico che vende in tutto il mondo

03/06/2019

Intervista con E-Silk Route, l'azienda indiana impegnata nella produzione biologica ed equosolidale delle comunità rurali di Ceylon

Iniziamo con la prima serie di interviste a produttori e buyer del settore ecosostenibile certificato con Mr. Sahan C. Bakmiwewa, Marketing Manager of E-Silk Route Ventures

03/06/2019

AIAB Friuli Venezia Giulia si rinnova. Per un biologico che vuole crescere sano

Si è concluso, lo scorso 30 maggio, il rinnovo degli organi sociali di AIAB FVG

30/05/2019

Nuova partnership con Ekowarehouse; 125$ di sconto per registrarsi su Ekowarehouse per tutte le aziende registrate su connature

Connature è entusiasta di annunciare la nuova cross media partership con Ekowarehouse la piattaforma internazionale che accellera le vendita di prodotti e materie prime certificate

21/05/2019

22 maggio 2019 - Giornata Mondiale della Biodiversità - FederBio: è urgente arginare la perdita a ritmi senza precedenti di specie animali e vegetali

In occasione della giornata istituita dalle Nazioni Unite nel 1993 per ricordare l’adozione della Convenzione sulla diversità biologica, FederBio evidenzia l’importanza della biodiversità per la salute e l’ambiente

06/05/2019

Spirulina italiana qualità e sicurezza

Spirulina, classificata tra i superfood, aumenta il consumo e il mercato potenziale è enorme

29/04/2019

Il Global Environment Outlook (GEO), prodotto dal Programma Ambiente delle Nazioni Unite, è la principale valutazione ambientale a scala globale

Il Global Environment Outlook (GEO), è un processo consultivo e partecipativo per preparare una valutazione indipendente dello stato dell’ambiente, l’efficacia della risposta politica per affrontare queste sfide ambientali e le possibili vie per raggiungere diversi obiettivi ambientali concordati a livello internazionale

23/04/2019

Nuove disposizioni per la richiesta di deroga per le sementi

Il MIPAAFT, con la nota n. 92642 del 28 dicembre 2018, comunica la creazione della nuova Banca Dati Sementi Biologiche

18/04/2019

FederBio e Coldiretti insieme per la tutela e lo sviluppo dell’agricoltura e dei prodotti biologici italiani

FederBio firma un accordo con Coldiretti per la tutela e lo sviluppo dell’agricoltura e dei prodotti biologici italiani

01/04/2019

Italiani: più biologico, meno spreco e no al packaging

La tutela dell’ambiente è un argomento che sta a cuore agli italiani, sempre più convinti che occupazione e sviluppo economico debbano basarsi su questa.

25/03/2019

Il Bio italiano in cifre, incremento del 71% delle superfici

Dall’anno 2010 la superficie ad agricoltura biologica in Italia è aumentata di quasi 800.000 ettari​

18/03/2019

Suolo e Salute: nuova autorizzazione ad effettuare l’attività di controllo sugli operatori biologici

Suolo e Salute: nuova autorizzazione ad effettuare l’attività di controllo sugli operatori biologici

18/02/2019

I giovani devono conoscere il valore etico e ambientale dell’agricoltura

E' importante far conoscere ai giovani il valore etico dell'agricoltura

01/02/2019

Cosmesi biologica 2019

Oltre al food, il biologico sta ottenendo successo anche dal punto di vista cosmetico. Come si prospetta la biocosmetica in questo 2019?

25/01/2019

Il paradosso della plastica. Ora le multinazionali ci vogliono salvare dall’eccesso di rifiuti nell’ambiente

Diverse multinazionali  hanno annunciato la costituzione dell’AEPW, l’Alliance to End Plastic Waste, un’alleanza mondiale (senza scopo di lucro) che ha l’ambizione di proporre “soluzioni innovative per contrastare la dispersione dei rifiuti di plastica nell’ambiente,

18/01/2019

Studio svedese su Nature in materia di sostenibilità: la risposta del presidente FederBio

Lo studio internazionale condotto dalla Tecnological University di Chalmers in Svezia pubblicato dalla rivista Nature ha messo a punto un nuovo metodo per valutare l’impatto climatico dell’uso del suolo confrontando l’agricoltura biologica e quella convenzionale

03/01/2019

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

La Camera dei Deputati ha approvato a grande maggioranza, il testo unificato delle proposte di legge “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico

28/12/2018

Gli americani preferiscono il biologico

La Pew Research Center survey ha condotto una ricerca tra gli americani: la metà di loro preferisce gli alimenti bio perché ritenuti più salutari.

21/12/2018

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

La Camera dei Deputati ha approvato a grande maggioranza, nei giorni scorsi, il testo unificato delle proposte di legge “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico​

10/12/2018

L'umanità va nutrita salvaguardando il pianeta

Il sistema alimentare globale ha importanti impatti sull’ambiente, attraverso emissioni di gas terra, estrazione di acqua, inquinamento del suolo, dell’acqua e dell’aria, cambiamento dell’uso del suolo, perdita di biodiversità, minacciando così la sicurezza alimentare e la sostenibilità

03/12/2018

Il futuro è nel biologico

Il Rapporto Cambia la Terra 2018, presentato il 27 novembre scorso alla Camera dei Deputati, evidenzia come l’agricoltura biologica può dare un forte contributo nel fermare i cambiamenti climatici

19/11/2018

CINA: biologico e sostenibilità rappresentano il futuro dell’agricoltura

Il Presidente cinese Xi Jinping ha annunciato che nei prossimi 15 anni la nazione importerà ben 30 mila miliardi di dollari in beni, soprattutto per il biologico

09/11/2018

Rapporto GreenItaly 2018: l’agricoltura italiana è la più green d’Europa

Dal Rapporto GreenItaly 2018 di Fondazione Symbola e Unioncamere è emerso che l’agricoltura italiana è la più green d’Europa

06/11/2018

L’agricoltura biologica e i fanghi di depurazione: serve chiarezza

Dal Decreto Genova esplode il caso dell’innalzamento dei limiti degli idrocarburi nei campi

02/11/2018

Biologico e Tecnologia: nasce Blockchain

La tracciabilità diventa un elemento fondamentale per mantenere e accrescere la reputazione del biologico

22/10/2018

Il riso si fa strada verso la certificazione GlobalGAP

Sempre più produttori italiani, sono circa una trentina, hanno deciso di adottare la certificazione GlobalGAP per il riso lavorato. Questo perché conferisce al loro prodotto anche un alto vantaggio competititvo, soprattutto se hanno deciso di esportarlo anche all’estero

12/10/2018

Verso l’Agricoltura Biologica

La Rete Rurale Nazionale ha lanciato una campagna di sensibilizzazione, per spiegare al consumatore l’importanza di conoscere gli effetti positivi sulla sostenibilità alimentare e ambientale dei prodotti biologici

01/10/2018

Il nuovo marchio bio “garanzia AIAB Italia”, a tutela dei consumatori

AIAB e Bioagricert, organismo di controllo che certifica oltre 12.000 aziende biologiche italiane, uniscono le forze per diffondere tra i consumatori italiani la conoscenza del marchio “Garanzia AIAB Italia

24/09/2018

CARREFOUR: il 30% del fatturato grazie al BIO entro il 2022

Carrefour vuole puntare sempre più sull’utilizzo di prodotti biologici: entro il 2022 il 30% del fatturato dovrà essere rappresentato dal biologico

20/09/2018

Zucchero biologico 100% italiano: da oggi si può

Siglato a SANA da COPROB e FederBio Servizi il progetto di Agricoltura Biologica
per la barbabietola da zucchero.

17/09/2018

Arrivano i primi numeri dal SINAB: il biologico in cifre

La SINAB, progetto del MiPAAFT gestito da ISMEA e CIHEAM, presenta i primi dati sul biologico del 2018

05/09/2018

Mondarella, il latticino vegano che sta spopolando cerca un produttore in Italia

L'azienda Mondarella sta cercando un Produttore Italiano certificato per la produzione della sua mozzarella vegana

03/09/2018

Ortofrutta marchiata al laser per ridurre gli imballaggi

50 tonnellate di rifiuti in meno grazie allo smart branding ideato da  Edeka

27/08/2018

Il biologico? Sì, fa bene. A tutti

Il genetista Salvatore Ceccarelli e il presidente di AIAB Vincenzo Vizioli rispondono punto per punto all’articolo dal titolo “Il biologico? Sì, fa bene. Ma solo a chi lo produce” firmato dalla Senatrice Cattaneo e uscito su D di Repubblica, lo scorso 21 luglio 2018...

18/08/2018

L’utopia concreta di Favara, il comune siciliano che non smette di rinascere

Una società per azioni buone con i cittadini che investe in politiche abitative, educazione e qualità della vita investendo i loro risparmi nel benessere della propria città