FACEBOOK TWITTER
Indietro Questa azienda è un Produttore
Stato Italia
Telefono Non disponibile
Sito Web Non disponibile
Facebook Non disponibile
YouTube Non disponibile
Twitter Non disponibile
INVIA RICHIESTA
CONTATTO
Contatta l'impresa
Invia all'azienda una Richiesta di Contatto per iniziare a  conoscervi!
Categorie di prodotti e materie prime Capacità Produttiva
Prodotti ›› Aziende Condimenti Bio ›› Olio d'Oliva Bio Grande
Materie prime ›› Aziende Olii Bio ›› Olio d'Oliva
Info Commerciali

Siamo disponibili a praticare sconti e promozioni

Azienda
Descrizione Azienda

A Fontanarosa, un piccolo paese della provincia di Avellino, sorge la Società Agricola Rocca Normanna. I suoi prodotti, firmati Il Cortiglio, sono il risultato di una combinazione perfetta tra ambiente, varietà vitivinicole e olivicole, capacità imprenditoriale e tradizione.

Il nome Il Cortiglio deriva dalla piazza del piccolo comune campano, Fontanarosa: il tiglio che sorgeva nell’antica corte del paese è divenuto nel tempo simbolo di una cultura agricola, ricchissima e tutta da scoprire.
I primi olivi risalgono all’epoca romana quando, in virtù dell’altitudine ottimale (tra i 500 e i 600 metri sul livello del mare) e del terreno favorevole, si intuì che fosse l’olivo la pianta più adatta da coltivare.
L’azienda possiede ancora le antiche vasche di pietra in cui veniva lasciato l’olio e le cantine del 1100, ma si avvale oggi delle più moderne tecniche di produzione e conservazione.

L’estrazione dell'olio è di tipo meccanico, a ciclo continuo, e avviene rigorosamente a freddo.
Ciò che contraddistingue i nostri oli dagli altri sul mercato è la cura con cui la casa gestisce gli oliveti: circa tremila piante su una superficie di sette ettari, da sempre di proprietà della famiglia. Il progetto aziendale prevede inoltre un ampliamento dell’oliveto, che in due anni lo porterà a quota cinquemila piante: uno degli impianti più estesi della zona. Nel novembre 2012 sono stati piantati i primi 1.000 olivi, tutte della varietà ‘ravece’ mentre il prossimo anno saranno messi a dimora ulteriori 1.000 ulivi tra ravece e ‘marinese’. La caratteristica di questo nuovo impianto consiste nell’aver allevato in vivaio le talee prelevate dagli olivi plurisecolari dell’azienda.

La raccolta delle olive è precoce e avviene prima della completa maturazione. La molitura è immediata - fattore che abbatte la percentuale di acidità mantenendo inalterate le proprietà - e le olive non vengono lasciate riposare a terra. Durante la raccolta si separano le cultivar per la produzione dei quattro oli: Ecla (Marinese), Erbo (Ogliarola di Avellino), Pedra (Ravece - Irpinia DOP - Colline dell’Ufita) e Icante (Blend).

L'azienda dispone di un sito e-commerce www.ilcortiglio.it

Certificazioni ecologiche
Le certificazioni richieste sono state ottenute sul prodotto finito, sulle materie prime o sui processi di produzione.
Ricordiamo che è importante sempre conoscere le possibilità di utilizzo del marchio o del nome della certificazione menzionata.

Questa azienda ha ottenuto le seguenti certificazioni: Suolo e Salute

Prodotti
Prodotti

Ecla, omaggio al territorio dell’Aeclanum, principale centro della tribù sannita degli Irpini, è un olio dal gusto delicato, estratto dalle sole olive autoctone Marinese. Si presenta di colore decisamente verde ed esprime all’olfatto un fruttato di oliva verde di media intensità con sentori erbacei di rosmarino, pomodoro e mandorla e una nota meno accentuata di carciofo. Fluido al palato, inizialmente si percepisce il dolce, poi si avverte al retrogusto un’aromaticità tipica della macchia mediterranea, in particolare il rosmarino, a cui si affiancano la mandorla e il pomodoro. È un olio particolarmente pulito e armonico, espressione sontuosa e assolutamente da ricordare della cultivar Marinese, straordinaria per le tipicità manifestate e per il livello qualitativo raggiunto.
Erbo nasce dalla spiccata nota erbacea che caratterizza quest’olio, estratto dalle sole olive Ogliarola di Avellino, varietà autoctona dell’Irpinia molto diffusa nel territorio. All’olfatto esprime un fruttato chiaramente medio caratterizzato da sentori di mela, bacca di pomodoro e mandorla. L’evoluzione al gusto è in progressione: inizialmente dolce, con sentori di frutta, poi emerge l’amaro che ricorda la foglia ed infine il piccante che evoca lo zenzero. Buono l’equilibrio complessivo, lascia la bocca particolarmente pulita e con un piacevole retrogusto di mela.
Pedra, in ricordo delle antiche vasche di pietra in cui veniva conservato, è l’olio della sapienza contadina. È la novità del 2012, monovarietale Ravece, fregia la Denominazione di Origine Protetta DOP Irpinia - Colline dell’Ufita. Si presenta dal fruttato intenso, con spiccate note di foglia di pomodoro e carciofo. Al gusto l’amaro e il piccante sono intensi, equilibrati e persistenti; piacevole è il retrogusto di pomodoro verde e carciofo.
Ottenuto da olive di differenti varietà autoctone Irpine, Icante si presenta dal fruttato medio con note lievi di pomodoro, di mandorla e una nota di natura erbacea. I sentori di scarola e verdure amare crude conferiscono all’olio un’estrema gradevolezza. Al gusto inizialmente dolce, con rispondenza olfattiva della mandorla, si aggiunge poi l’amaro che ricorda le verdure come il cardo e il piccante che persiste piacevolmente come il peperoncino. Il finale è piacevole e si caratterizza in maniera marcata per il retrogusto di scarola.

Area Geografica
Stati in cui siamo presenti

Francia, Giappone

Stati a cui siamo interessati

Brasile, Federazione Russa, Francia, Germania, Giappone, India, Italia, Monaco, Paesi Bassi, Regno Unito, Singapore, Svizzera, Turchia, Ungheria